Totano

Ha il corpo allungato, cilindrico, con pinne di forma triangolare impiantate nell’estremità posteriore del mantello che non oltrepassano mai anteriormente la metà del corpo. Le braccia tentacolari, non retrattili, sono clavate e provviste di quattrofile di ventose. La loro lunghezza è circa il doppio diquella dei tentacoli minori il cui numero è pari a otto. Essi, oltre ad essere pressoché di uguale lunghezza, sono provvisti di due serie di ventose peduncolate. L’animale ha nel complesso un colore violaceo con meravigliose iridescenze che scompaiono solitamente dopo alcune ore dalla cattura.

La scheda tecnica

Nome latino:
Todarodes sagittatus
Nome portaiolo:
totìmu
Famiglia:
Molluschi
Lunghezza media:
30 cm.
Lunghezza massima:
100 cm.
Peso medio:
250 gr.
Peso massimo:
15000 gr.
Dove si pesca:
Da pochi metri a 400-500. è attirato dalla luce.
Come si pesca:
Con le reti di fondo o con le totanare.
Ricetta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *