U mari cchiù bellu

‘U mari cchiu bellu

‘U cchiu bellu d’ ‘i mari
E’ chiddu ca nonn avemu navigatu.
‘U cchiu bellu d’ ‘i figli nosti
Nonn è ancora crisciutu.
I jurni nosti cchiu belli
Nonn avemu ancora passati.
E chiddu
Ca ti vulèra dici di cchiu bellu
Ancora non t’aggiu dittu.

Il più bello dei mari

Il più bello dei mari
è quello che non navigammo.
Il più bello dei nostri figli
non è ancora cresciuto.
I più belli dei nostri giorni
non li abbiamo ancora vissuti.
E quello
che vorrei dirti di più bello
non te l’ho ancora detto

NAZIM HIKMET

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *