Scorfano di fondale

Il colore è rossiccio o beige con 4 fasce scure verticali. Una macchia nera è presente al centro della pinna dorsale; spesso ce n’è un’ altra nella parte alta dell’opercolo branchiale. L’interno della bocca è nero. Si riproduce dall’autunno al principio dell’inverno. L’alimentazione è carnivora.

La scheda tecnica

Nome latino:
Helicolenus dactylopterus
Nome portaiolo:
Scorfunu ‘i fùnnu
Famiglia:
Di tartano
Lunghezza media:
10 cm.
Lunghezza massima:
30 cm.
Peso medio:
80 gr.
Peso massimo:
700 gr.
Dove si pesca:
E’ una specie che vive in profondità da 100 a 1000 m. In alcune zone risale fino a fondali di circa 20 metri in vicinanza della costa.
Come si pesca:
Si cattura con reti a strascico e con palangresi di profondità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *