Rovello

Con ogni probabilità il riferimento è alla forma acuta, terminate a punta del muso. Specie gregaria, che si raduna in branchi che si spostano, con l’età, in profondità sempre maggiori (fino a 600 m). Ha un aspetto tipicamente da sparidi con corpo alto ed appiattito lateralmente, con occhio molto grande. Il colore è rosso su dorso e fianchi negli adulti mentre nei giovani è argenteo. È sempre presente una macchia nera circolare dietro la testa. Tutte le pinne sono rosa.La nutrizione è carnivora. Si ritiene essere un pagello giovane che oltre i 30 cm assume i connotati della specie adulta con probabile inversione sessuale.

La scheda tecnica

Nome latino:
Pagellus bogaraveo
Nome portaiolo:
Pizzognu
Famiglia:
Bianchi
Lunghezza media:
15 cm.
Lunghezza massima:
60 cm.
Peso medio:
150 gr.
Peso massimo:
1500 gr.
Dove si pesca:
Si trovano sia sulle secche a coralline che sui fondali fangosi.
Come si pesca:
Si cattura con le reti a strascico e anche con le lenze e i palangresi di fondo. Pesce che si pesca in profondità
Ricetta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *